Musica Insieme

Bologna Modern - Progetto Šostakovič - Viola Sonata

Cinema Lumière - ore 20.30

mercoledì 17 ottobre 2018

Proiezione del film “Viola Sonata” di Alexander Sokurov

Regista prolifico e osteggiato dalla censura sovietica (condividendo in ciò con Šostakovič un destino comune a molti artisti russi del Novecento), Alexander Sokurov narra con passione e sapienza le sue elegie dell’essere umano; sia esso un reietto della società o un leader politico (da Lenin a Hitler ad Eltsin), o ancora un grande artista del suo paese: com’è il caso di questo ritratto di Šostakovič, frutto di approfonditi scavi nella miniera degli archivi sovietici, completato nel 1981 e che la censura terrà lontano dalle sale fino alla perestrojka. Complici ricchissimi estratti delle opere di Šostakovič (dall’opera Il naso alla Sinfonia Leningrado, alla Sonata per viola, pubblicata postuma, che dà il titolo al film), Sokurov coglie l’artista nella sua quotidianità familiare come nei rovesci professionali seguiti alla censura staliniana, attingendo a spezzoni di cinegiornali sull’assedio di Leningrado, cui s’incrociano le trionfalistiche parate del regime. Preziosi quanto inediti sono poi i documenti sulle apparizioni pubbliche di Šostakovič, seduto alla tastiera per un’esecuzione del suo Concerto per pianoforte e tromba, o sul pulpito per un discorso alla Lega dei Compositori sovietici. Il risultato è l’affresco di un’epoca e di una vita.

ingresso gratuito